fbpx

Oliver Twist

Nell’Inghilterra di metà ‘800, Oliver è un trovatello di oscure origine che cresce fino all’età di nove anni insieme ad altri ragazzi in un orfanotrofio di periferia, dove soffre la fame e subisce maltrattamenti di ogni genere. Assunto da un’impresa di pompe funebri, anche qui viene trattato in malo modo, così decide di fuggire e raggiunge Londra. Per ingenuità si fa coinvolgere da una banda di ladruncoli che vive nei bassifondi della città, capeggiata dal vecchio cattivo Fagin. Inizia così la sua vita sotterranea e notturna, si susseguono le sue avventure condotte insieme ad altri personaggi, tutti alle prese con la dura lotta per la sopravvivenza. La storia del piccolo Oliver fa commuovere e riflettere ma, in più punti, divertire e sorridere. Personaggi finemente costruiti, avventure avvincenti, trovate esilaranti… in quello che viene considerato uno dei primi esempi di romanzo sociale della letteratura mondiale.

Tematiche:

  • Primo romanzo sociale
  • Avventure nel mondo giovanile

L’autore

Charles John Huffam Dickens, nato nel 1812 e morto nel 1870, è stato uno scrittore, giornalista e reporter di viaggio britannico.Per i suoi romanzi sociali (Oliver Twist, David Copperfield, Tempi difficili), è considerato uno dei più importanti romanzieri di tutti i tempi.

Sfoglia l’estratto

Copyright © Raffaello Libri S.p.A. | P. IVA 01479570424 | Dati Societari | Privacy Policy | Cookie Policy