fbpx

La casa che guarda il cielo

Per realizzare il lapbook  ho utilizzato un cartoncino grigio e l’ho piegato, portando i due lembi verso il centro. Il lapbook si chiude con  una chiave di legno. Sulla copertina,  a sinistra ho  incollato le lettere-stikers che formano il nome di Anna Frank , in basso a destra, invece, ho ripotato una frase del diario di Anna. Si possono notare anche una parte del diario, il nome della via, in cui si era rifugiata. Aprendo il lapbook,si possono notare  illustrazioni di scene di guerra e del campo di sterminio. Vi è l’aletta superiore che si apre verso l’alto, come se guardasse verso il cielo, dove ho disegnato   un aereo nemico.

Nella parte centrale ci sono sei finestre  realizzate con gomma eva e carta lucida relative ad ogni personaggio più importante. Ogni finestra contiene tre linguette di colore diverso, perché sulla blu è scritto il nome del personaggio, sulla gialla è riportata una frase di Anna Frank per raccontare il personaggio e sulla rossa c’è la descrizione. Le prime due sono quelle relative ad Anna Frank e Peter. Sotto vi è un cuore che  rappresenta la loro amicizia. Le altre finestre “parlano” della coppia Van Daan e il dottor Albert Dussel, un tempo dentista. Infine vi sono quelle della famiglia Frank e della sorellina di Anna, Frank Margot.   

Commenti (28)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Raffaello Libri S.p.A. | P. IVA 01479570424 | Dati Societari | Privacy Policy | Cookie Policy

Condividi questa pagina!