fbpx

LE DOMENICHE DI GIOIA

Referente: Annalisa Benatello

Scuola: SCUOLA DELL'INFANZIA STATALE "SAN MARTINO IN PEDRIOLO" – bologna
Classe: Sezione eterogenea

Descrizione:

LA STORIA DI GIOIA E DELLE SUE DOMENICHE IMMERSE NELLA NATURA E’ ISPIRATA ALLA REALTA’ CHE VIVONO I BAMBINI DELLA SEZIONE UNICA ETEROGENEA DELLA PICCOLA FRAZIONE DI SAN MARTINO IN PEDRIOLO, IMMERSA NELLA NATURA DELLE COLLINE EMILIANE.

LA BAMBINA CHE HANNO VOLUTO CHIAMARE GIOIA PERSONIFICA L’ENTUSIASMO E LA FELICITA’ DI POTER VIVERE A CONTATTO CON LA NATURA, LA FORTUNA DI POTER OSSERVARE ED AMMIRARE TANTI PICCOLI ANIMALETTI CHE DIVENTANO AMICI NEL LORO QUOTIDIANO, A SCUOLA E A CASA.

I BAMBINI HANNO SCELTO IL GIORNO DELLA DOMENICA PER AMBIENTARE IL RACCONTO, PERCHE’ DURANTE QUELLA GIORNATA HANNO UN TEMPO PIU’ DISTESO PER VIVERE LE LORO ESPERIENZE ; ALLA BASE DELLE RIFLESSIONI E DEL RACCONTO DA LORO INVENTATO, CI SONO LE CONOSCENZE APPRESE NEL NOSTRO PROGETTO OUTDOOR CHE INVITA ALL’OSSERVAZIONE, ALLA CURA ED AL RISPETTO DELLA NATURA  E DI OGNI FORMA VIVENTE.

SI SONO DIVERTITI INOLTRE A RIPRODURRE CON IL CORPO I MOVIMENTI DI OGNI ANIMALETTO INCONTRATO, PRASSI CONSUETA DOPO LA LETTURA DI BRANI, RACCONTI, FILASTROCCHE INERENTI IL NOSTRO PROGETTO DI SEZIONE DI  GIOCO MOTRICITA’.

LA STORIA SI CONCLUDE CON UN DESIDERIO CONDIVISO: DONARE LIBERTA’ AGLI ANIMALI, AGLI ESSERI VIVENTI CHE SONO RINCHIUSI E NON POSSONO VIVERE A PIENO LA PROPRIA LIBERTA’ DI MOVIMENTO, COME POSSONO INVECE FARE LORO  QUANDO CORRONO LIBERAMENTE NEL GRANDE GIARDINO DELLA SCUOLA.

TITOLO : LE DOMENICHE DI GIOIA
GIOIA E’ UNA BAMBINA CHE FREQUENTA IL PRIMO ANNO DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA DI SAN MARTINO IN PEDRIOLO, IN PROVINCIA DI BOLOGNA E’ FELICISSIMA QUANDO ARRIVA IL FINE SETTIMANA PERCHE’ LA DOMENICA PUO’ RIMANERE TUTTO IL GIORNO NELLA SUA CASA IN CAMPAGNA .
LA SUA CASA IN CAMPAGNA HA UN GRANDE GIARDINO, ABITATO DA TANTI ANIMALETTI CHE DIVENTANO SPESSO I SUOI COMPAGNI DI GIOCO.
GIOIA SI DIVERTE MOLTO A RINCORRERE LE FARFALLE, AD IMITARE CON LE BRACCIA IL MOVIMENTO DELLE ALI MENTRE VOLANO, AD OSSERVARE I LORO COLORI BRILLANTI E LE LORO ANTENNE; LE GUARDA MENTRE SI POSANO DELICATAMENTE SUI FIORI.
NEI GRANDI CESPUGLI ATTORNO A CASA, TROVA TANTE COCCINELLE…. LE FA SALIRE PIANO PIANO SUL SUO DITO PER OSSERVARLE DA VICINO MENTRE CAMMINANO, POI CONTA I PALLINI NERI CHE HANNO SUL GUSCIO E DOLCEMENTE LE RIMETTE NEL CESPUGLIO OPPURE LE FA VOLARE.
A VOLTE SCOVA SUL TERRENO DELLE LUCERTOLE CHE SI SCALDANO AL SOLE PER PRENDERE ENERGIA… DESIDEREREBBE TANTO FOSSERO GRANDI PER POTERLE CAVALCARE E CORRERE PER IL GIARDINO A GRAN VELOCITA’!
AD UN CERTO PUNTO SENTE IL SUO PANCINO BRONTOLARE PER LA FAME… CERTO, E’ ORA DI MERENDA! VA A PRENDERE UNA SUCCOSA MELA ROSSA SUL TAVOLO IN CUCINA… MAH…COSA TROVA SULLA BUCCIA?? UN SIMPATICO BRUCHETTO, AFFAMATO COME LEI! DIVIDE LA MELA A META’, UN PO’ PER LEI E UN PO’ PER IL BRUCO E SI METTE A MANGIARLA FISSANDO L’ACQUARIO DEI NONNI…
OSSERVA QUEL BELLISSIMO PESCIOLONE COLOR DEL MARE MUOVERE LE PINNE ARGENTATE AVANTI E INDIETRO, SU E GIU’ NELL’ACQUARIO, E PENSA…
“UN GIORNO PESCIOLONE ANDREMO A FARE UNA GITA IN MARE SU UNA BARCA CON LE VELE BRILLANTI E TI PORTERO’ CON ME….COSI’ TI FARO’ NUOTARE LIBERO NEL MARE CON TUTTI I TUOI AMICI PESCIOLONI E VIVRETE INSIEME DELLE INCREDIBILI AVVENTURE…”

Votazioni chiuse!

Copyright © Raffaello Libri S.p.A. | P. IVA 01479570424 | Dati Societari | Privacy Policy | Cookie Policy