fbpx

Il pesciolino sognatore

Referente: Edith Cossavella

Scuola: Gianni Rodari (I.C. Ricasoli Torino) – torino
Classe: Sezione eterogenea

Descrizione:

La sezione in cui lavoro è eterogenea, vi sono bambini di 3, 4, 5 anni e l’attività è stata svolta con tutti quanti. I bambini hanno competenze diverse e alcuni presentano notevoli difficoltà linguistiche.

L’attività di narrazione usando lo strumento del kamishibai aveva proprio la finalità di coinvolgere nella lettura più bambini possibili.

Dopo aver letto alcune storie usando il kamishibai di classe si è deciso di crearne una originale tutti insieme da portare poi in tutte le sezioni. Così da sfruttare anche il senso del kamishibai, nato proprio come teatro migrante, che voleva portare le narrazioni in luoghi diversi, a persone diverse.

I bambini hanno scelto un ambiente, i personaggi e si è chiesto a tutti di fare dei disegni in modo libero, poi alcuni di questi sono stati usati per creare, dare senso e forma e alla storia.

Proprio grazie ai disegni dei bambini, tutti diversi e ricchi di fantasia, la storia ha preso forma ed è nata l’idea di un pesciolino un po’ diverso dagli altri, con un suo sogno, degli amici e vari ostacoli da superare. 

I disegni dei bambini hanno di gran lunga superato, e allo stesso tempo confermato, il mio desiderio che potesse essere una storia per tutti, in cui ogni bambino, pur con le proprie diversità e capacità avesse un proprio ruolo e si potesse identificare.

LONTANO, LONTANO IN UN MARE MOLTO FREDDO VIVEVA UN PESCIOLINO GIALLO, CHE AVEVA UNA PINNA PIÙ CORTA E UNA PIÙ LUNGA
PESCIOLINO GIALLO ERA UN PO' TRISTE PER LE SUE PINNE DIVERSE E SOGNAVA DI ANDARE IN UN MARE DALLE ACQUE CALDE, UN'ISOLA CON SABBIA DORATA
EGLI AVEVA DUE GRANDI AMICI: UN DELFINO BLU E UNA STELLA MARINA ROSSA, ANCHE A LORO SAREBBE PIACIUTO ANDARE A VIVERE IN UN POSTO CALDO
UN GIORNO ARRIVÓ IN PORTO UNA GRANDE NAVE DA CROCIERA E IL DELFINO EBBE UN'IDEA
ESSO ANDÓ CON LA STELLA MARINA DAL PESCIOLINO GIALLO E FECE LORO UNA PROPOSTA: AVREBBERO POTUTO SEGUIRE LA SCIA DELLA NAVE E RAGGIUNGERE FINALMENTE LE ACQUE CALDE
PESCIOLINO GIALLO PERÓ SPROFONDÓ NELLA TRISTEZZA PERCHÈ CAPÍ CHE CON LA SUA PICCOLA PINNA NON SAREBBE RIUSCITO A NUOTARE TANTO LONTANO
IL DELFINO E LA STELLA MARINA PIENI DI GIOIA E AMICIZIA FECERO CAPIRE AL PESCIOLINO GIALLO CHE INSIEME CE L'AVREBBERO FATTA E SI TINSERO DI TANTI COLORI
IL DELFINO SPIEGÓ IL SUO PIANO, AVREBBE TENUTO SOTTO UNA PINNA IL PESCIOLINO E LA STELLA SI SAREBBE ATTACCATA CON LE VENTOSE SOTTO LA SUA PANCIA
IL GIORNO DOPO SEGUENDO LA SCIA DELLA NAVE PARTIRONO E DIVENTARONO TUTTI E TRE INSIEME UNA GRANDE NUVOLA COLORATA NEL MARE
FU COSÌ CHE FINALMENTE ARRIVARONO IN ACQUE CALDE. I TRE AMICI ERANO MOLTO CONTENTI. ORA AVREBBERO POTUTO INIZIARE UNA NUOVA VITA NEL LUOGO CHE AVEVANO SEMPRE DESIDERATO

Votazioni chiuse!

Copyright © Raffaello Libri S.p.A. | P. IVA 01479570424 | Dati Societari | Privacy Policy | Cookie Policy