fbpx

Il Giornalino di Gian Burrasca

Ho proposto la lettura del Giornalino di Gian Burrasca per proporre ai bambini un personaggio lontano nel tempo ma molto simile a loro nelle emozioni e nei comportamenti, sia pur con le dovute eccezioni. Il testo li ha divertiti e sorpresi nel cogliere la gravità di certe “monellerie”: è stata l’occasione per riflettere sull’importanza di pensare alle conseguenze delle azioni compiute e sul fatto che spesso gli adulti parlano in un modo e agiscono in un altro… come capita a casa di Giannino. Anche il linguaggio un po’ desueto li ha interessati e si sono divertiti a capire certe parole. Gli alunni della 4^D  hanno deciso di costruire il lapbook su “Gian Burrasca”. Alcuni di loro hanno creato dei modelli dai quali è poi nato il lapbook di classe: tutti hanno contribuito con il proprio lavoro alla migliore realizzazione. Sono stati messi in evidenza la trama, l’autore, i personaggi, gli scherzi e infine i luoghi dove Giannino è stato “mandato” per punizione. Alcuni disegni sono animati.

Commenti (38)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattateci

Hai delle domande? Vuoi inviarci dei suggerimenti o un tuo progetto?
Inviaci un'e-mail o un messaggio sui nostri account social.

Copyright © Raffaello Libri S.p.A. | P. IVA 01479570424 | Dati Societari | Privacy Policy | Cookie Policy

Condividi questa pagina!