fbpx

Tra illustrazioni e parole, celebriamo Dante con due nuove uscite a lui dedicate!

| ,

Nel luglio 2020 a Ravenna è iniziato ufficialmente l'”anno del Sommo Poeta”, con tante iniziative in programma dedicate al settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri.

Dalle parole del Sindaco della città “Dante ha fatto tantissimo in questi 700 anni per noi, ha cambiato e influenzato ciò che siamo, quindi gli dobbiamo un grazie collettivo. “
Per celebrare uno dei più grandi poeti di sempre e raccontare Dante ai ragazzi, il catalogo Raffaello si arricchisce di due nuove uscite davvero speciali.

 

Sotto la stella di Dante è un romanzo di Stefano Verziaggi, consigliato dai 9 anni.

Una storia dal fascino speciale, sulla vita affascinante del Sommo Poeta, inaugura la serie Oro del Mulino a Vento.

Stefano Verziaggi
Illustrazioni di Manuela Trimboli
Consigliato a partire dai 9 anni

 

Cambiamenti enormi, come nuvoloni in tempesta, minacciano la vita di Teresa, che prende all’improvviso una piega inaspettata. Mentre gli adulti sembrano ignorare i suoi desideri e le sue domande e a scuola è bersagliata da malelingue e incomprensioni, un amico inaspettato giunge a consolarla e guidarla: nientemeno che Dante Alighieri, padre della letteratura italiana! Il poeta si fa sempre più vicino a lei grazie ai racconti appassionati dello zio Samuel e alla lettura serale delle sue parole. Basterà per guidarla fuori dalla tempesta? Un romanzo che parla di vita quotidiana, ma fa capi-re ai più piccoli l’estrema attualità di Dante Alighieri, anche a 700 anni dalla sua morte.

Stefano Verziaggi è nato e vive in provincia di Vicenza. Da piccolo aveva un sogno, diventare insegnante, e lo ha realizzato. È un appassionato lettore di libri per ragazzi, si occupa di educazione alla lettura e fa parte di Italian Writing Teachers. Quando può, va a teatro.

 

La collana dei Classici Raffaello si rinnova nella veste grafica e si arricchisce con una rielaborazione speciale del capolavoro della letteratura italiana: la Divina Commedia raccontata da Gabriella Santini, scrittrice di moltissimi romanzi, e docente di sociologia della comunicazione, consigliato a partire dagli 8 anni.

Raccontata da Gabriella Santini
Illustrazioni di Elena Iarussi
Consigliato a partire dagli 8 anni

Dante Alighieri scrisse La Divina Commedia più di settecento anni fa eppure quest’opera, oltre a essere una pietra miliare della letteratura italiana, risulta profondamente fresca e attuale. In questa parafrasi accurata e fruibile, destinata ai ragazzi della scuola primaria, il poeta racconta in prima persona le tappe del suo viaggio immaginario conducendo i lettori in dimensioni meravigliose. Inferno, Purgatorio e Paradiso sfilano in tutta la loro forza rappresentativa sotto gli occhi vigili di Dante e quelli stupefatti dei suoi lettori.

Scrittrice di moltissimi romanzi, racconti e sceneggiature per cartoni animati, Gabriella Santini è anche docente di sociologia della comunicazione. Ha vinto numerosi Premi di narrativa per ragazzi.

 

“– Io in particolare mi occupo della filologia di Dante, che è più complicata delle altre; anzi, è proprio del tutto diversa. – Mah, se lo dici tu. Mi fido. Lo zio sorride e Teresa pensa che avrà molto da scoprire su di lui.”

Sotto la stella di Dante

 

Ricordiamo infine un grande classico, già presente nel catalogo Mulino a Vento:
Nel mezzo del cammin, una raccolta di brani scelti dalla Divina Commedia e raccontati da Claudio Elliott.

Brani scelti dalla Divina Commedia raccontati da Claudio Elliott
Consigliato a partire dagli 11 anni

 

La Divina Commedia è il capolavoro della letteratura medievale, che ha dato i natali alla lingua italiana e ha reso il nome di Dante Alighieri famoso in tutto il mondo.

Concepito come un lungo viaggio nei tre regni ultraterreni, l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso, è un poema di altissimo valore artistico, storico e teologico.
La scrittura dantesca, ruvida o delicata a seconda del tema trattato, si incide con lettere di fuoco nella memoria dei lettori per il pathos che trasmette e per la sua profondità.

Le situazioni e i personaggi assumono una grandiosa potenza evocativa, capace di stupire dopo secoli dalla stesura dell’opera.
Qui si presenta una nuova versione del testo dantesco, accattivante e moderna, che alterna versi originali a brani adattati in modo preciso e mai banale.

Buona lettura!

Copyright © Raffaello Libri S.p.A. | P. IVA 01479570424 | Dati Societari | Privacy Policy | Cookie Policy