fbpx

A Natale puoi…

A Natale puoi… abbracciare
Scambiarsi gli auguri vuol dire stringere a sé chi si vuole bene.

A Natale puoi… brillare.
Le luci che ti circondano ti illuminano. E allora sei ancora più bello!

A Natale puoi… cantare.
Anche se sei stonato, non dirmi che non hai canticchiato Jingle Bells almeno una volta sotto le feste!
E non ti sei sentito un po’ più allegro?

A Natale puoi… dormire.
Puoi essere un po’ più pigro, rimanendo al caldo sotto al piumone.

A Natale puoi… esagerare.
Un pezzetto di torrone qua, una fetta di pandoro là… senza rimorsi!

A Natale puoi… fantasticare.
Babbo Natale che arriva sul tetto con la renna, il sacco di tela pieno di doni… largo alla fantasia!

A Natale puoi… giocare.
Sul tappeto davanti al camino, intorno al tavolo con le carte.
Il tempo rallenta e si dilata.

A Natale puoi… hashtaggare.
Eh sì, questo me lo sono quasi inventato… ma quale periodo migliore per individuare le parole chiave?

A Natale puoi… inventare.
Un albero hi-tech, un presepe eco-sostenibile, un regalo fatto a mano. Riscoprirsi creatori!

A Natale puoi… leggere.
Una coperta, un tè bollente, un divano. C’è un tempo migliore per dedicarsi al libro preferito?

A Natale puoi… meravigliarti.
La magia delle luci, gli addobbi in città e magari un po’ di neve a ricoprire tutto. E gli occhi si ri-aprono sul mondo!

A Natale puoi… nascondere.
Una caccia al tesoro per trovare i regali? Perché no, è sempre un’idea divertente!

A Natale puoi… osare.
Il tempo delle feste regala anche il coraggio, per andare incontro a chi è solo.

A Natale puoi… parlare.
I giorni di festa permettono di incontrarsi con più calma e farsi due chiacchiere distese, lasciando per un attimo da parte la frenesia di tutti i giorni.

A Natale puoi… quadruplicare.
Sorrisi, abbracci, incontri… chi più ne ha più ne metta!

A Natale puoi… raccontare.
“Ehi, ma ti ricordi l’anno scorso che abbiamo combinato?” ricordando il passato più o meno recente, insieme ai complici delle avventure.

A Natale puoi… sognare.
Il regalo che vorresti ricevere, la persona che vorresti rivedere, un posto nuovo in cui dovrai andare… e chissà che il sogno non si realizzi!

A Natale puoi… trovare.
Un regalo che non ti aspettavi, un parente che non vedi da tempo. La sorpresa è dietro l’angolo.

A Natale puoi… unire.
Radunare attorno al tavolo le persone più care, ricreare una comunità. Che grande occasione!

A Natale puoi… vegliare.
L’attesa non pesa, anzi si riempie di gioia e speranza… e diventa tempo prezioso.

A Natale puoi… zuccherare!
Perché se non è proprio vero che siamo tutti più buoni, è vero che ognuno un po’ di dolcezza può crearla!

Potete continuare anche voi, realizzando il vostro vocabolario per il Natale… 
E tanti auguri di buone feste, cari lettori!

auguri, fantasia, festa, natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattateci

Hai delle domande? Vuoi inviarci dei suggerimenti o un tuo progetto?
Inviaci un'e-mail o un messaggio sui nostri account social.

Copyright © Raffaello Libri S.p.A. | P. IVA 01479570424 | Dati Societari | Privacy Policy | Cookie Policy

Condividi questa pagina!